Adele, il nuovo album “25” uscirà il 20 novembre

Ormai è ufficiale: “25” l’atteso album di Adele uscirà in tutto il mondo il 20 novembre. L’artista britannica stupisce ancora, il suo ultimo singolo “Hello” si è rivelato un successo in grado di battere due record contemporaneamente: maggior numero di visualizzazioni in una settimana su YouTube e maggior numero di download del brano sugli store digitali

Il primo singolo “Hello” pubblicato da Adele ha riscosso un successo planetario, macinando condivisioni su Twitter, Instagram e Facebook, e scalando le classifiche musicali di iTunes e Spotify.
Il videoclip, realizzato dal regista canadese Xavier Nolan, è stato cliccato oltre 200 milioni di volte su YouTube.
Numeri da capogiro che fanno ben sperare per il nuovo album “25” in uscita il prossimo 20 novembre.

Ovviamente non tutto è filato liscio come l’olio per la cantautrice britannica. Da qualche parte sono sorti dubbi di plagio, soprattutto da parte dei fan del cantautore americano Tom Waits, secondo i quali il brano sia troppo simile al successo di Waits del 1973, dal titolo “Martha“. In sua difesa è sceso in campo addirittura il quotidiano Indipendent, sostenendo non via sia alcuna somiglianza nella melodia e tantomeno nel testo.
L’unica certezza è che la “faida” iniziata dai fan di Tom Waits ha contribuito ad alimentare il successo del singolo di Adele, facendola esordire subito al primo posto nelle classifiche musicali. Ed ovviamente si attende che l’album segua l’onda lunga del brano.

L’album “25” si annuncia come un nuovo lavoro discografico pieno di aspettative che, come da copione di Adele, avrà un’impronta autobiografica molto marcata, sin dal suo titolo, come i precedenti anch’esso ispirato alla sua età al momento della pubblicazione.

L’album “25” racconterà una Adele diversa, più matura che come affermato da lei stessa in una recente intervista: “È un album di riappacificazione. Mi sto riappacificando con me stessa, per il tempo perduto, per tutto ciò che ho fatto e che non ho fatto”. Un album che arriva dopo alcuni capovolgimenti netti nella sua vita: la sua recente maternità, il cambiamento incredibile del fisico a seguito di una dieta, un rapporto molto diverso ora con lo star system, la popolarità, i fan, i mass media.

Spazio ai sentimenti, quindi, ma anche alle riflessioni. “È stato Ray of Light di Madonna a darmi l’ispirazione per il mio nuovo lavoro” ha dichiarato a Rolling Stone USA, “il disco che Madonna ha scritto dopo aver avuto il suo primo figlio, e per me è il suo miglior album in assoluto. Ero così confusa dopo esser diventata mamma, mi sentivo distante dal mio lato artistico. Stavo andando alla deriva e non riuscivo a trovare esempi che rappresentassero dove mi trovassi e cosa sentissi, fino a quando qualcuno mi ha detto … beh, ovviamente è Ray of Light”, ha concluso Adele.

Il nuovo album di Adele “25” sarà disponibile in vendita su ttutti i canali dal 20 novembre ed è già disponibile in pre-order su AmazoniTunes.

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi