Bruce Dickinson annuncia di essere guarito dal cancro

La notizia sta facendo il giro del mondo, Bruce Dickinson frontman degli Iron Maiden è ufficialmente guarito dal cancro. Dopo l’ultimo controllo i medici hanno dato il via libera: il tumore è scomparso e Bruce è libero di tornare ai suoi impegni ed al suo lavoro

Una notizia funesta, quella che lo scorso 19 febbraio aveva messo in apprensione milioni di fan degli Iron Maiden sparsi in tutto il mondo. Queste le dichiarazioni affidate da Bruce Dickinson alla pagina facebook ufficiale della band, con i dovuti ringraziamenti a tutti quanti gli sono stati vicino, dai familiari ai fan, particolarmente deliziati da quell’ultima frase: “Ora, sono estremamente motivato e non vedo l’ora di tornare a occuparmi di tutte le mia cose il prima possibile!”

Nel frattempo il manager Rod Smallwood ha dichiarato che la band non sarà in tour prima del prossimo anno, per permettere al cantante di tornare in forma, ma che nel frattempo sta finendo di lavorare al nuovo album.

Ecco la traduzione della notizia:

Siamo molto felici di annunciare che a seguito dell’ultima risonanza magnetica, a Bruce è stato dato il via libera dagli specialisti.
Bruce dice,
“Voglio ringraziare tutto il fantastico team medico che mi ha curato negli ultimi mesi, ottenendo questo fantastico risultato. È stata dura per la mia famiglia ed in un certo senso è stata più dura per loro che per me. Voglio mandare anche un enorme ringraziamento ai fan, per le loro parole e pensieri.
Sono dell’opinione che mantenendo un atteggiamento positivo, e ricevendo il sostegno dalla famiglia globale dei Maiden, abbiano fatto la differenze. Ora, sono estremamente motivato e non vedo l’ora di tornare a occuparmi di tutte le mia cose il prima possibile!”

Il manager Ron Smallwood aggiunge,
Siamo ovviamente entusiasti del fatto che i dottori hanno detto che Bruce ha sconfitto il cancro. Anche se Bruce ovviamente non vede l’ora di tornare ad occuparsi delle attività legate ai Maiden, gli ci vorrà un po’ di tempo prima di tornare nel pieno delle forze. Per questo motivo, la band non suonerà nessun concerto fino all’anno prossimo. Siamo sicuri che i nostri fan comprendereanno la situazione e, come noi, preferiranno aspettare finchè Bruce non sia al massimo della forma.
Per ora, ci concentreremo ai ritocchi finali in studio per il nuovo disco degli Iron Maiden, la cui pubblicazione sarà annunciata entro la fine di quest’anno. Nel frattempo, vorrei ringraziare, come ha fatto Bruce, tutti i fan dei Maiden. Siete stati incredibilmente pazienti, dando la priorità alla salute di Bruce in questo momento difficile per la band, e vi sono molto grato per il vostro sostegno”.

Fonte: Iron Maiden

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi