Bruce Springsteen, confermati i concerti in Italia a luglio

È ufficiale: Bruce Springsteen sarà in Italia. Il 3 e 5 luglio a San Siro a Milano e il 16 dello stesso mese a Roma, al Circo Massimo, l’ultima data europea del suo “The River Tour”. Lo ha reso noto oggi, martedì 2 febbraio, Claudio Trotta della Barley Arts

L’ipotesi che il sito storico potesse tornare a fare da sfondo a un altro grande evento dal vivo dopo lo show dei Rolling Stones del 2014 circolava già da tempo. Il commissario Francesco Paolo Tronca ha dato l’ok per l’evento, che quindi andrà in scena a chiusura del tour europeo – il 16 luglio – e non più in apertura. Mentre a Milano il Boss del rock è atteso allo stadio di San Siro per il 3 luglio, e anche il 5 luglio (data aggiunta dopo il sold-out della prima).

Sfumate quindi ipotesi come quella di Campovolo e Imola e cambiato il periodo delle tappe italiane del tour: inizialmente il musicista aveva fatto chiedere dai manager al Campidoglio la data del 14 maggio, opzione, quest’ultima, arenatasi per via della concomitanza con l’importante iniziativa di prevenzione e solidarietà Race for the Cure, anche se gli organizzatori della manifestazione – la Susan G. Komen Italia – si erano detti disponibili a cambiare data: il Boss avrebbe suonato il 14 maggio, come richiesto, e Race for the Cure sarebbe andata in scena il 22 dello stesso mese. Purtroppo durante le settiamne di attesa tra la prima richiesta e la decisione degli organizzatori di Race for the Cure, il calendario del Boss si è andato infittendo e quindi il mega concerto al Circo Massimo è stato riprogrammato per il gran finale del tour nel Vecchio Continente.

Per l’occasione Bruce Springsteen metterà in scena il concerto che attualmente sta portando in giro per gli Stati Uniti assieme ad una band con nove musicisti (compresa la moglie Patti Scialfa) e che riproporrà le venti canzoni del suo album del 1980, “The River“. Una scaletta che di sicuro verrà presentata anche nelle esibizioni in Europa. Se così dovesse essere ci sarà l’occasione di riascoltare classici come “The River” o “Hungry Heart“. Nei bis, ovviamente, non potranno di certo mancare grandi successi come “Born to run“, “The Rising“, “Thunder Road” e “Dancing in the Dark“.

L’ultimo concerto romano del boss si è tenuto nel 2013 all’ippodromo delle Capannelle. La notizia dei concerti di Roma e Milano è stata confermata da Claudio Trotta, patron di Barley Arts.
Un’ulteriore conferma è stata data – nella serata di martedì 2 febbraio – dal sito ufficiale dello stesso Bruce Springsteen, che ha inserito gli appuntamenti italiani nel calendario ufficiale del tour.

Queste le date ufficializzate del tour, in attesa dell’annuncio con le modalità di messa in vendita dei biglietti.
– 3 Luglio 2016 – Milano – Stadio San Siro
– 5 Luglio 2016 – Milano – Stadio San Siro
– 16 Luglio 2016 – Roma – Postepay Rock in Roma – Circo Massimo

AGGIORNAMENTO: I biglietti per la data di Milano saranno disponibili a partire dalle 11 di martedì 9 febbraio sul sito TicketOne e da giovedì 11 febbraio nei punti vendita TicketOne e Vivaticket.
I biglietti per la data di Roma – associati alla manifestazione estiva Rock in Roma 2016 – saranno disponibili a partire dalle 11 di sabato 13 febbraio sul sito TicketOne e da lunedì 15 febbraio nei punti vendita TicketOne e dei circuiti Box Office Lazio, Vivaticket, Booking Show, ETES e su PostePayFun. (fonte: Barley Arts)

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi