David Gilmour torna a Pompei

Pompei quest’estate sarà la patria della musica internazionale. Due grandi miti della musica internazionale, prima David Gilmour e in seguito Elton John, si apprestano a suonare nel suggestivo Anfiteatro romano

Dopo tanti annunci e indiscrezioni, oggi (16 marzo) è arrivata l’ufficialità: David Gilmour, già voce e chitarra solista dei Pink Floyd, tornerà a esibirsi a Pompei. L’annuncio, via Twitter (in fondo all’articolo), dal ministro dei Beni culturali Dario Franceschini: “Accordo raggiunto. Dopo 45 anni David Gilmour tornerà a suonare a Pompei il 7 e l’8 luglio“. Si arricchisce, insomma, il cartellone estivo della città degli scavi che, il successivo 12 luglio, ospiterà anche Elton John.

Il chitarrista, che ha da poco compiuto 70 anni e che ha pubblicato nei mesi scorsi l’album “Rattle That Lock“, torna così a esibirsi, il 7 e l’8 luglio, nella location che nel 1971 ospitò la leggendaria esibizione dei Pink Floyd, immortalata nel film di Adrian Maben. Pink Floyd: Live at Pompeii.

In quell’occasione, i Pink Floyd suonarono all’interno dell’Anfiteatro romano (deserto e con gli scavi chiusi al pubblico per una settimana), in uno scenario che esaltò la loro performance, tutta rigorosamente dal vivo. Il concerto di Gilmour, che aveva già annunciato due date in Italia – il 10 e l’11 all’Arena di Verona – dovrebbe essere filmato da telecamere ad alta definizione per un ideale seguito del “Live at Pompeii” che verrà poi pubblicato in seguito in DVD.

Gli scavi di Pompei, come detto, ospiteranno anche il concerto di Elton John, in programma il 12 luglio.

AGGIORNAMENTO (18/03/2016):
Questa mattina l’organizzatore dell’evento D’Alessandro e Galli ha rilasciato un comunicato ufficiale con tutti i dettagli sui prezzi e modalità di vendita dei biglietti per i concerti di David Gilmour a Pompei.

David Gilmour – Live at Pompei 2016 – 7 e 8 luglio 2016
I biglietti saranno limitati a massimo due per persona; soltanto per un concerto (non entrambi).
Il prezzo dei biglietti è di € 300,00 ciascuno più il 15% di prevendita.
Al momento dell’acquisto, ad ogni acquirente verrà rilasciata una ricevuta con il proprio nome.
Il giorno del concerto, lo spettatore dovrà presentare la ricevuta stampata alla biglietteria, insieme a un documento di riconoscimento valido e alla carta di credito utilizzata per l’acquisto.
Nel caso in cui lo spettatore abbia acquistato due biglietti, anche la seconda persona dovrà essere presente in biglietteria. La biglietteria sarà aperta dalle 10:00 alle 20:00 in ognuno dei giorni del concerto.

Ad ogni spettatore saranno, in seguito, consegnati un biglietto e un bracciale. Per accedere ai controlli di sicurezza prima di entrare nell’Anfiteatro per il concerto, gli spettatori dovranno avere al polso il bracciale e il biglietto pronto per il controllo.
I biglietti saranno in vendita da martedì 22 marzo 2016 ore 13:00 su TicketOne.

1 commento

  1. Serenella del

    Vivo a pochi chilometri dagli scavi archeologici di Pompei e i Pink Floyd sono tra i miei gruppi preferiti, ma a causa dei costi proibitivi non potrò partecipare. Spero possa essere trasmesso in TV o in futuro DVD

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi