“Drones” segna il ritorno dei Muse

I Muse hanno appena pubblicato su YouTube il video di “Psycho”, il primo estratto dal nuovo album “Drones” – in arrivo l’8 giugno 2015, e già disponibile in pre-ordine

Sono passati tre anni dall’ultimo lavoro discografico dei Muse con “The 2nd Law“, e con oltre sedici milioni di dischi venduti dall’esordio, un’indimenticabile performance dello stadio Olimpico, non a caso scelto per il “Live at Rome Olympic Stadium”, pubblicato e proiettato in anteprima mondiale in venti cinema sparsi in altrettante città nel formato 4K Ultra High Definition. Se c’è una band sinonimo di concerti spettacolari e di grandi folle attorno al palco, questi sono i Muse di Matt Bellamy.

Psycho” non sarà il primo singolo ufficiale, che invece si intitolerà “Dead Inside” e uscirà il prossimo 23 marzo, mentre dal 15 marzo partirà un tour inglese di sole sei date in piccole sale da concerto. Lo Psycho UK Tour farà tappa a Belfast, Glasgow, Newport, Manchester, Exeter e Brighton.

Il video di “Psycho“, diretto da Tom Kirk e Simon Bennett, è un mix di performance live e animazione: alle scene con Matt Bellamy e soci intenti a suonare si alternano le illustrazioni e i disegni di Matt Mahurin.

In attesa del nuovo album “Drones“, in pre-ordine su iTunes, Amazon e Google Play Music e disponibile dal prossimo 8 giugno, i Muse saranno gli headliner, il 13 giugno, del Download Festival, mentre arriveranno in Italia per un unico e imperdibile concerto a Roma, il 18 luglio all’Ippodromo delle Capannelle per il festival Rock in Roma.

Sull'autore

Mariano Trissati

Ideatore e creatore del progetto Zeta Emme - Zona Musica.
Appassionato di Fotografia, Musica e Sport (Pallavolo).
Scrivo su Zeta Emme - Zona Musica, Roma Suona Bene e BarEden
Le mie foto sono visibili anche su Flickr e 500px

1 commento

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi