Edoardo De Angelis e Michele Ascolese raccontano “Il cantautore necessario”

In occasione della nuova stagione di “Sopra c’è gente” progetto dell’Antica Stamperia Rubattino, abbiamo incontrato due grandi artisti, Edoardo De Angelis e Michele Ascolese

Il primo cantautore ed autore (“Lella” e La “Casa di Hilde” per Francesco De Gregori sono solo due esempi, ndr.), il secondo grande musicista e chitarrista che ha accompagnato i più grandi artisti italiani specialmente gran parte dela produzione di Fabrizio De Andrè.

Proprio ai grandi cantautori italiani è dedicato il loro ultimo progetto discografico “Il cantautore necessario“, in uscita il prossimo 28 ottobre, che vede Edoardo De Angelis alla voce e Michele Ascolese all’arrangiamento di alcune delle canzoni d’autore che hanno segnato il panorama musicale italiano.

Come una piccola antologia live la serata presso l’Antica Stamperia Rubattino a Roma è trascorsa tra splendide canzoni ed aneddoti, sulla nascita dei pezzi e sugli stessi autori, dalle barzellette del “triste” Endrigo, alle stravaganze di Ciampi, agli incontri con Tenco o Paoli, e all’omaggio a Francesco De Gregori produttore artistico del disco.

Il progetto “Il cantautore necessario” comprende una dozzina di brani, tra i più famosi, ma anche tra i meno noti, tratti dal repertorio di Fabrizio De André (“La canzone dell’amore perduto“), Sergio Endrigo (“Io che amo solo te“), Lucio Dalla (“La casa in riva al mare“), Francesco De Gregori (“Santa Lucia“), Domenico Modugno (“Amara terra mia“), Enzo Jannacci (“Cosa portavi bella ragazza“), Piero Ciampi (“Io e te, Maria“), Ivano Fossati (“Mio fratello che guardi il mondo“), Giorgio Gaber (“Porta Romana“), Gino Paoli (“Il mare, il cielo, un uomo“), Bruno Lauzi (“La casa nel parco“) e Luigi Tenco (“Se stasera sono qui“).
Attraverso la sua voce, il cantautore romano, intraprende un viaggio musicale tra le pagine più emozionanti della canzone d’autore italiana, interpretate da Edoardo De Angelis, a cui si alternano tracce strumentali eseguite dal chitarrista Michele Ascolese.

Nel video allegato una breve intervista in cui Edoardo De Angelis e Michele Ascolese raccontano la nascita e l’evoluzione del progetto “Il cantautore necessario“.

Fonte: Roma Suona Bene
Galleria fotografica a cura di Giampaolo Vasselli

Sull'autore

Giampaolo Vasselli

Fotografo, fotoreporter, cameraman e giornalista free-lance. Ha collaborato con Disfunzioni Musicali e vari siti on line di musica e cinema. Attualmente collabora con Roma Suona Bene e Zeta Emme - Zona Musica

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi