I Matia Bazar festeggiano i “primi” 40 anni di carriera

Esce in questi giorni il cofanetto DVD e CD celebrativo “Matia Bazar DVD LIVE 40th Anniversary Celebration” che ripercorre la carriera del gruppo fondato e capitanato sin dagli esordi da Piero Cassano, divenuto col tempo una delle realtà più consolidate della musica italiana

Una storia di canzoni e vita tra le più belle della musica italiana, che ha attraversato quattro decadi – con i dovuti e, a volte, purtroppo, forzati mutamenti – rinnovandosi sempre artisticamente (senza cambiare davvero mai) restando un punto di riferimento per chi è arrivato dopo e un laboratorio per chi ne ha fatto parte. Per la nostra musica una sorta di originale “satura lanx” che ha espresso personalità poliedriche, capaci di realizzare negli anni alcuni grandi successi per loro e per altri – valicando i confini alla conquista del mercato internazionale, dall’Europa, all’America Latina, dall’ex-Urss al Giappone (dove restano tra gli artisti più “collezionati” in assoluto).

Uno dei gruppi italiani più conosciuti al mondo, infatti, che viene celebrato in questi giorni con la pubblicazione del cofanetto DVD+CD live della loro storia, “Matia Bazar DVD LIVE 40th Anniversary Celebration“, con il meglio del loro repertorio in concerto, in cui i Matia Bazar (Silvia Mezzanotte, voce; Giancarlo Golzi, batteria; Piero Cassano, chitarre e piano; Fabio Perversi, tastiere) si raccontano attraverso le loro maggiori canzoni di successo – da “Solo tu” a “Per un’ora d’amore”, da “Vacanze Romane” a “Ti sento” – ripercorrendo 40 anni di storia di musica.

“Una vera grande gioia umana e professionale – afferma Piero Cassano – per il traguardo che i Matia hanno raggiunto e che pochi artisti hanno avuto l’onore di tagliare. La soddisfazione è doppia perché i Matia Bazar sono sicuramente un gruppo da “guinness dei primati” – per via di tutti i cambi e degli artisti che si sono avvicendati al suo interno – e nonostante questo il pubblico ha continuato ad amarli, a seguirli, a stimarli. Lo stile Matia, in tutto il repertorio dei 40 anni, porta in sé la dimostrazione dell’esistenza. Un’esistenza basata su canzoni che hanno attraversato più generazioni. Tutto questo anche perché il marchio “Matia Bazar” ha sempre avuto un’identità precisa e la realizzazione di questo dvd ne è la prova, con il giusto coronamento di una perseverante storia di vita e d’amore con la musica. Personalmente, il dvd me lo sono andato a comperare senza aspettare la copia omaggio: a dimostrazione, per ciò che mi riguarda, di: ‘Matia Bazar forever’!!!…”.

“Tutti abbiamo voluto fortemente realizzare un DVD live – continua Giancarlo Golzi – registrazione che i Matia Bazar non avevano mai fatto nell’arco dei 40 anni di carriera. La volontà è stata quella di realizzare un documento che comprendesse tutte le più importanti tappe artistiche scandite dalle canzoni che hanno reso famosi i Matia in Italia e nel mondo. Ovviamente la tentazione di pubblicare anche tutte le immagini più segrete di backstage è stata forte e cosi abbiamo fatto, rendendo il prodotto quanto più completo possibile, oltre che sotto l’aspetto tecnico-professionale, anche ricco di scherzi e “gag” di retropalco e di vita in tour in giro per il mondo, sperando di fare cosa gradita ai nostri fan. Per noi è un documento, un punto di arrivo importante, ma contemporaneamente anche un punto di partenza e un quasi “giro di boa!!!”.

“Un DVD – dice Silvia Mezzanotte – per celebrare la passione e l’amore per la musica, la fame e il fuoco di chi ci crede ancora, lo spirito e l’orgoglio di chi si rimette in gioco e dopo quaranta anni continua imperterrito a sognare”.

“Una raccolta di immagini di due anni di tournée in giro per il mondo – conclude Fabio Perversi – 40 anni di carriera che pochi artisti si possono permettere di festeggiare…un orgoglio non solo per la musica italiana ma anche per quella internazionale… le canzoni racchiuse in questo DVD sono la colonna sonora che ha accompagnato la vita quotidiana di tante persone…felice di esserne partecipe!!!”.

Il secondo DVD è dedicato alle “chiacchiere” con i Matia Bazar e gli amici come Al Jarreau, che ha condiviso per una sera il palco di Sanremo nel 2012 in una performance tra le più belle di quella edizione del Festival della Canzone Italiana; come Mauro Coruzzi (Platinette) che racconta degli esordi del gruppo, quando lui a Parma lavorava in una delle prime radio private in Italia e i Matia cominciavano a pubblicare le prime canzoni; come Massimiliano Pani, che ha con Piero Cassano una lunga frequentazione in studio.
Ci sono anche i “frammenti sparsi” della vita in studio e in tour del gruppo (momenti di relax e di divertimento dei quattro) e il racconto in immagini dei viaggi all’estero (Kiev, Mosca, Parigi e Toronto). I video, con relativi backstage, di “Conseguenza Logica” e “Sei Tu”.

Tra i momenti più emozionanti per i tanti appassionati, le immagini con il compianto Aldo Stellita.
Per la festa dei 40 anni, seguirà un lungo tour, prodotto dalla Color Sound.

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi