Il Punk Parranda dei Bongo Botrako invade l’Italia

Assieme alla Maleducazione Alcolica, la band spagnola dei Bongo Botrako ha dato vita ad una serata entusiasmante ed unica, nella loro prima italiana a Roma del loro tour

Da Roma a Milano, passando per Bologna, l’Italia balla il Punk Parranda. Questa è la sintesi di questo tour dei Bongo Botrako nel nostro Paese.

Venerdì 13 febbraio hanno sbancato al Rising Love di Roma, poi il grande ritorno Bologna per festeggiare la recente uscita del nuovo album live “Punk Parranda“, arricchito dall’inedito “Mundo Nuevo“.

La loro musica è un irresistibile mix di rumba, reggae, ska, punk. Un’allegra energia contagiosa, o “punk parranda” che significa “baldoria punk“. Insomma, adrenalina pura.
Roba per gente sveglia, per chi ha voglia di scatenarsi e ballare senza inibizioni. Un’esibizione senza dubbio da ricordare, per chi ha avuto la fortuna essere presente.

Il concerto è stato aperto dalla Maleducazione Alcolica, progetto musicale che nasce nel 2010 ad Orte. La loro ensemble musicale si colora di early reggae, ska-punk, rocksteady e punk, generi portati al successo dai mitici Ska-P, dei quali gruppi come Maleducazione Alcolica sono degni seguaci e i Bongo Botrako tra i migliori possibili eredi. Hanno anch’essi presentato un disco dal titolo “Resto Fuori” che stanno promuovendo in questo loro tour. Tra i brani presenti in questo album c’è anche la traccia “Polli Beat” che vede la partecipazione di Matteo Gabbianelli, voce di kuTso, gruppo che si è aggiudicato il premio “Assomusica 2015” della stampa accreditata al Festival di Sanremo, per la categoria “Nuove Proposte”.

Finito il momento assegnato alla Maleducazione Alcolica, sul paldo del Rising Love i Bongo Botrako hanno dato vita ad uno spettacolo dai ritmi travolgenti, che hanno fatto scatenare il pubblico in pista nel locale romano. Tanti i brani proposti, tratti dal loro ultimo lavoro discografico, ma anche dagli album precedenti, come “Revoltosa” del 2012, che contiene alcuni dei loro più grandi successi, quali: “Mondo Nuevo”, “Revoltosa”, “Dinero no se come”, “Punk Parranda”, e l’attesissima “Todo El Dia Sale El Sol“, grande cavallo di battaglia, insieme a “Caminante” tra i brani in scaletta che hanno decretato il loro grande successo internazionale. Solo chi li ha potuti ascoltare dal vivo ha constatato quanto i loro spettacoli siano unici e nei quali si unisce energia, rabbia e allegria, creando insieme l’incontro tra queste forti emozioni a passo di danza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sull'autore

Daniele Crescenzi

Ideatore e creatore del progetto Roma Suona Bene.
Appassionato di Musica e Fotografia. Scrive su Roma Suona Bene e Zeta Emme - Zona Musica

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi