Le 100 facce della musica italiana viste da Giovanni Gastel

Si è aperta il 5 febbraio presso la Fabbrica del vapore di Milano la mostra fotografica “Le 100 facce della musica italiana”, del fotografo Giovanni Gastel inserita nel numero di febbraio del mensile Rolling Stone. La mostra sarà aperta fino al 22 febbraio esclusivamente tramite invito

Dalla A di Alessandra Amoroso alla Z di Zucchero. Passando per Ligabue, Vasco e Francesco De Gregori, i Subsonica e i Negramaro, Mina, Giorgia, Fiorella Mannoia ed Elisa, alle star dell’hip hop e del rap: Emis Killa, Club Dogo, Fedez, Fabri Fibra. Sul numero speciale dell’edizione italiana di Rolling Stone di febbraio il progetto Le 100 facce della musica italiana, che ha visto il fotografo Giovanni Gastel immortalare i più influenti protagonisti dell’industria discografica nazionale. Decine gli artisti, i cantautori, i musicisti, i cantanti; ma ecco tra loro anche gli autori (come Mogol) e i dj (Claudio Cecchetto), i produttori e i responsabili delle principali e più autorevoli etichette.

“Abbiamo riso e parlato e fotografato in quel luogo di sospensione del tempo e dello spazio che è il mio studio fotografico. E ci siamo trovati e in qualche modo capiti, in quell’istante di reciproca seduzione che è sempre uno scatto fotografico riuscito”. (Giovanni Gastel)

Giovanni Gastel, è un fotografo attivo da molti anni anni nel settore della moda. 
È stato presidente dell’Associazione Fotografi Italiani Professionisti, dal 1996 al 1998 e da allora ne è presidente onorario.

Pino Daniele - Rolling Stone - Ph. Giovanni Gastel
Pino Daniele – Ph. Giovanni Gastel – Rolling Stone 2015

Tra i tanti sguardi incrociati da Gastel anche quello di Pino Daniele, uno dei primi ad aderire all’iniziativa, per quello che è diventato il suo ultimo ritratto. Uno scatto destinato alla quarta di copertina di Rolling Stone (All’interno della sezione Poster della rivista è possibile scaricare gratuitamente l’immagine in alta definzione). Il volto di Pino, insieme agli altri novantanove protagonisti del progetto, è in mostra nelle foto di Giovanni Gastel dal 6 al 22 febbraio alla Fabbrica del Vapore di Milano, Edificio Messina 2. L’ingresso è su invito.

Una mostra che si inserisce all’interno del progetto “Inside music, Outside art”, una co-produzione Comotti 1969 e Comune di Milano ospitata presso la Fabbrica del Vapore, che dedica una serie di appuntamenti all’ampliamento della relazione con la musica, superando il semplice ascolto per arrivare anche ad una fruizione visiva.

Insomma, una mostra tutta da vedere, a Milano fino al 22 febbraio, e da sfogliare sulle pagine del numero di febbraio di Rolling Stone.

Fonte: Rolling Stone

Una piccola anteprima degli scatti realizzati dal fotografo Giovanni Gastel per il magazine Rolling Stone in edicola a febbraio.

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi