POP

Lena Katina e la svolta glam pop con “This Is Who I Am”

Lena Katina a Roma presenta in anteprima mondiale il suo primo album solista “This Is Who I Am”  nel concerto tenutosi lo scorso 14 novembre all’Auditorium Parco della Musica. Uno show straordinario dove Lena ha dato alla sua carriera la svolta definitiva verso uno stile musicale lontano dai suoni algidi e duri del periodo t.A.T.u. ed ha annunciato di essere in attesa del suo primo figlio

Bellissima ed entusiasmante serata musicale, quella del 14 Novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove nella “bomboniera” della sala Teatro Studio Borgna, si è esibita la bravissima Lena Katina,  trentenne cantante russa già  famosa per l’appartenenza, insieme alla ex collega Julija Volkova, al gruppo delle “t.A.T.u scioltosi nel 2009. L’occasione era quella delle più ghiotte, la presentazione ufficiale di “This Is Who I Am”, un lavoro che si presenta già come un successo.

Il nome del tour mondiale di Lena, (Who I Am) si riferisce all titolo del brano omonimo del suo primo album solista, “This Is Who I Am“che sarà sicuramente un successo. Accompagnata da una validissima band internazionale composta da Sven Martin alle tastiere, Steve Wilson alle percussioni, Jorg Kohring alla chitarra e Domen Vajevec al basso (gran parte di questi già membri della band di accompagnamento delle t.A.T.u) , Lena ha  presentato i suoi nuovi brani di un genere pop rock, ben arrangiati e di impatto immediato, lontani dal sound elettro-punk e power pop del duo russo che l’ha lanciata alla ribalta mondiale,  aggiungendo a tutto ciò grinta, eleganza e simpatia. Tanti i bei momenti durante il concerto: Lena ha duettato con bravissima vocalist italiana Noemi Smorra, ed ha coinvolto il pubblico presente in platea  invitando sul palco una incredula fan per poi esibirsi insieme a lei… Durante il concerto di Roma, Lena ha pubblicamente annunciato ai suoi fan di essere in attesa del suo primo figlio, dal compagno Sasha Kuzmanović, con il quale vive attualmente a Los Angeles.

Lena Katina - Auditorium

Alla fine della serata, alla sacrosanta richiesta del bis da parte del pubblico entusiasta, Lena ha invitato tutti ad avvicinarsi alla band (non essendoci fisicamente il palco) cosicché tutti i fan hanno potuto vedere da meno di un metro la loro beniamina esibirsi in una scatenata “All the things she said”, brano di successo mondiale che l’ha resa famosissima insieme alla collega e amica Julija Volkova con la band delle “t.A.T.u” .

Questa la scaletta del concerto:
Who I Am, Fly On The Wall, Walking In The Sun, Running Blind, An Invitation, IRS, Beast, Golden Leaves(feat. Noemi Smorra), Noemi Smorra Solo Song, All About Us, Melody, 30 Melody, World, Never Forget, Waiting, Not Gonna Get Us, Lost in This Dance- Bis: Lift Me Up, All The Things She Said.

Galleria Fotografica a cura di Fabio Spagnoletto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sull'autore

Fabio Spagnoletto

Collaboratore di Zeta Emme - Zona Musica e Roma Suona Bene

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi