Patty Pravo, una stella nei “Cieli immensi” di Roma

La “divina” non finisce mai di stupire. Ospite sul palco della Galleria commerciale del centro commerciale Porta di Roma, lo scorso 9 luglio è stata protagonista di un live di altissimo livello, come si addice ad una grande star come lei

Eravamo rimasti ancora incantati dal live all’Auditorium Parco della Musica dello scorso 10 aprile (vedi articolo), ed ecco ancora qui a stropicciarci gli occhi davanti ad una diva che sembra aver trovato il modo di fermare il tempo. Patty Pravo sembra essere eterna, ma anche eternamente giovane. Sarà anche per la sua capacità, rara, per altri artisti che vantano una carriera così lunga di saper indovinare sempre i tempi, o comunque adattarsi al loro cambiamento, di cercare sempre nuovi linguaggi e nuovi percorsi artistici oltre che nuove esperienze musicali, fino ai giorni nostri con il suo ultimo e sorprendente album “Eccomi” trascinato da un singolo meraviglioso come “Cieli immensi” scritto da Federico Zampaglione, premio della critica a Sanremo 2016, e quinto posto in classifica generale.

È stato un ennesimo trionfo per Patty Pravo che ha entusiasmato il pubblico del “Porta Di Roma LIVE” con due ore di musica ed eleganza. Tra i brani in scaletta i grandi successi come “La Bambola“, “Pensiero Stupendo“, “Pazza Idea” e ovviamente le canzoni del nuovo album “Eccomi“.

Cinquant’anni di carriera e 120 milioni di dischi venduti e la voglia di mettersi sempre in gioco, quando nel lontano 1966, per la prima volta nella Radio risuonavano le note di “Ragazzo Triste“, e da allora la carriera di Nicoletta Strambelli – Patty Pravo non ha mai conosciuto un momento di sosta. Non ha mai pensato fino ad ora al ritiro, c’è da scommettere che non lo farà mai,  anche perché il palcoscenico è la sua casa, e come ha recentemente dichiarato: “Solo lì mi sento la donna più felice del mondo“. C’è da crederle.

Patty Pravo - Porta di Roma - 2016

Un’età che non le pesa, perché lei è sempre “La ragazza del Piper”, la biondissima “Bambola” di passato, presente e futuro, un mito intramontabile.

Federico Zampaglione dei Tiromancino è uno dei tanti giovani artisti, che ha voluto cimentarsi con lei: Tiziano Ferro, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Gianna Nannini, Emis Killa, Samuel dei Subsonica e Zibba, sono alcuni dei nomi presenti nell’ultimo album della “Divina”. In passato, Gaetano Curreri (Stadio), Franco Battiato, una star internazionale come Vangelis ed il Vasco nazionale ebbero modo di scrivere canzoni per lei. Patty è una sorta di calamita irresistibile, con la quale ci si deve confrontare, un’interprete talmente glam, da non andare mai fuori moda, da riuscire a mantenere inalterato il suo fascino nonostante gli anni che passano.

La tournée che prende il nome dal suo ultimo album “Eccomi” è una sorta di libro, il libro della vita di una grande artista, ma anche il suo sogno realizzato, condiviso con le tante persone di tutte el età presenti ad affollare i suoi concerti. Un sogno ancora non finito, un libro con ancora molte pagine da scrivere.

Sul palco del “Porta Di Roma LIVE” assieme alla “divina” Patty Pravo una band composta da sei musicisti: Michele Lombardi alle tastiere e piano, Lucio Fasino al basso, Andrea Fontana alla batteria, Stefano Cerisioli e Ivan Geronazzo alle chitarre, Gabriele Bolognesi ai fiati. Direttore musicale e arrangiatore del Tour il Maestro Giovanni Boscariol.

Galleria fotografica a cura di Dario Pietropaoli

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sull'autore

Dario Pietropaoli

Bassista dei Linkin Party - The Italian Linkin Park Tribute Band.
Fotografo e Collaboratore di Zeta Emme - Zona Musica e Roma Suona Bene

Scrivi un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi