WØM FEST 2019, il programma della terza edizione

Dopo il successo delle prime due edizioni, torna il WØM FEST, con una due giorni di musica dal vivo, in programma il 7 e 8 giugno nel giardino di Villa Bottini, nel cuore di Lucca

La storica Villa Bottini, ex dimora di Elisa Bonaparte e simbolo della città di Lucca, ospiterà nei giorni 7 e 8 Giugno la terza edizione del festival indie WØM FEST che, anche quest’anno, presenterà alcune tra le migliori band e giovani talenti promettenti del panorama alternative-rock italiano. In questa edizione il festival di primavera organizzato dall’associazione culturale WOM, vuole puntare l’attenzione sulla parità tra uomo e donna, dedicando la prima giornata a concerti di voci femminili e la seconda a voci maschili.

Non siamo convinti che basti regalare una caramella al limone sul treno o un fiore per l’8 marzo – sostiene David Martinelli, uno degli organizzatori di WØM FEST – per aiutare un progresso sociale virtuoso che miri alla parità reale tra i sessi. Crediamo, piuttosto, sia importante valutare l’operato delle persone in base alle proprie capacità e qualità, prescindendo dal sesso. Suddividendo la line-up di WØM FEST tra voci femminili e maschili speriamo di trasmettere un chiaro messaggio di equità qualitativa“.

È cosi che maschi e femmine si avvicenderanno durante la due giorni dedicata, come recita lo slogan:“il tuo genere preferito”, alla libertà di scegliere, senza pregiudizio né vincoli di sorta, il proprio modo d’essere con la stessa leggerezza con cui si sceglie il genere musicale d’ascoltare.

I cancelli di Villa Bottini si apriranno al pubblico dalle 18:00 per permettere a chi volesse di godersi il calar del sole in uno dei giardini più belli della città, sorseggiando un drink o curiosando tra le bancarelle dell’Area Expo, composta, oltre che dai lavori di giovani artisti dell’area di Lucca e di quelli provenienti da altre parti d’Italia, anche da banchi dedicati alla vendita di vinili, abbigliamento vintage, libri, e molto altro. I concerti inizieranno dalle 20:00 con gli spettacoli dei nuovi talenti toscani, accuratamente selezionati dai membri dell’associazione WOM, fino a quelli degli headliner che infiammeranno i cuori dei propri fan in una cornice unica nel suo genere.

La prima serata del WØM FEST in programma venerdì 7 giugno vedrà come headliner La Rappresentante di Lista, band formata dalla cantante Veronica Lucchesi e dal chitarrista Dario Mangiaracina.
Prima di loro si alterneranno sul palco Emma Morton and The Graces cantante toscana che ha partecipato a X-Factor e Boyrebecca.
Sabato 8 giugno sarà il turno dei Fast Animals and Slow Kids, ma prima di loro saliranno sul palco gli Esterina e la band viareggina dei Metropol.

Questo il programma del WØM FEST 2019:
7 Giugno 2019: La Rappresentante di Lista / Emma Morton and the Graces / Boyrebecca
8 Giugno 2019: Fast Animals and Slow Kids / Esterina / Metropol

I biglietti e gli abbonamenti per la due giorni della WØM FEST sono in vendita sulla piattaforma DIY Ticket.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.