Lindsey Stirling arriva in Italia portando in dote il suo nuovo album

Si intitola “Artemis” il nuovo e attesissimo album (in vendita dal 6 settembre) della violinista e performer statunitense, che arriverà in Italia per un’unica data: il 14 settembre all’Alcatraz di Milano

Violinista e ballerina statunitense famosa per il suo talento, le sue cover e la commistione tra violino e musica elettronica, Lindsey Stirling è un vero e proprio connubio musicale insolito che intreccia classico e moderno.
Un’artista che si muove nei suoi video e sul palco come un folletto alla ricerca della felicità, che riesce a contagiare anche l’ascoltatore.

In vista dell’uscita del suo nuovo album (disponibile dal 6 settembre), Lindsey Stirling ha rilasciato due singoli inseriti all’interno dello stesso: “Underground” e “The Upside”, quest’ultimo eseguito assieme ad Elle King.

Prezzo: EUR 16,76

In attesa del rilascio di “Artemis”, suo quinto album in studio, Lindsey Stirling ha voluto presentare il suo nuovo progetto con queste parole: “Uno dei migliori esempi di perseveranza è la Luna. Di volta in volta viene coperta dall’ombra, e se uno non lo sapesse meglio, a volte sembrerebbe che abbia smesso di esistere. Ci sono stati momenti della mia vita in cui mi sono sentita completamente sopraffatta dall’ombra del dolore e della depressione, mi sentivo come se non potessi mai provare di nuovo piena felicità. Ma la luna mi ha insegnato una lezione potente. Solo perché viene coperta dall’ombra non significa che non sia ancora lì … e che non combatterà per reclamare la sua piena luce. Artemide è la dea della Luna. Questo album racconta la sua storia, racconta la mia storia. Penso che racconti la storia di tutti”.

Nel frattempo Lindsey Stirling è già partita per il tour promozionale, prima in Messico e negli Stati Uniti, ed a seguire in Europa, dove farà tappa in Italia per un’unica data il 14 settembre all’Alcatraz di Milano. Durante lo spettacolo ripercorrerà i momenti più importanti della sua carriera, senza tralasciare gli inediti del suo nuovo album “Artemis” che presenterà dal vivo al pubblico per la prima volta, entusiasmando e coinvolgendo gli spettatori con l’energia e la carica emotiva che da sempre la contraddistinguono.

In Europa sarà protagonista anche sul palco di alcune tra le città più importanti del vecchio continente, tra cui: Francoforte, Monaco, Vienna, Lipsia, Cracovia, Varsavia, Berlino, Strasburgo, Copenaghen, Amburgo, Aarhus, Bruxelles, Colonia, Parigi, Bordeaux, Lione, Nantes, Barcellona, Budapest, Praga, Zurigo, Lussemburgo, Bruxelles e Londra.

È possibile consultare il calendario completo con tutte le date (in costante aggiornamento) sul sito ufficiale dell’artista statunitense (qui), mentre i biglietti per assistere allo spettacolo del 14 settembre all’Alcatraz di Milano sono disponibili sul circuito vendita TicketOne e presso tutte le rivendite autorizzate.

Ma non è tutto. Il 26 agosto Lindsey Stirling ha stupito i propri fan con un concerto virtuale visibile in diretta su Youtube, Facebook e Twitch, dove ha fatto ascoltare alcuni brani, eseguiti dal suo avatar, tratti dal suo ultimo album “Artemis”.

L’album “Artemis” di Lindsey Stirling, è già disponibile in pre order e sarà in vendita dal 6 settembre su CD e vinile su Amazon (qui) e in streaming su Amazon Music Unlimited (sottoscrivendo un abbonamento qui), iTunes (qui) e Apple Music.

Nell’attesa di poterla ammirare nuovamente dal vivo in Italia il prossimo 14 settembre all’Alcatraz di Milano vi lasciamo in compagnia del brano “Underground” inserito all’interno del suo nuovo e attesissimo album.

Sull'autore

Mariano Trissati

Ideatore e creatore del progetto Zeta Emme - Zona Musica. Appassionato di Fotografia, Musica e Sport (Pallavolo). Scrivo su Zeta Emme - Zona Musica e BarEden. Le mie foto sono visibili anche su Flickr e 500px

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.