“Ultimate Collection”, Katie Melua torna con una raccolta e due nuovi brani inediti

Si è fatta conoscere dal grande pubblico nel 2003, a soli 19 anni, con “Call Off The Search”, e fin da subito è riuscita a scalare tutte le classifiche. Adesso Katie Melua si appresta a tornare con una nuova raccolta, dal titolo “Ultimate Collection”, disponibile dal prossimo 5 ottobre. Un doppio album che raccoglie trenta brani estratti dai suoi sette album e due nuovi inediti

Katie Melua è da considerarsi un vero e proprio talento. Nata in Georgia, nel 1993 e divenuta cittadina britannica nel 2005, si trasferì con la sua famiglia da Tbilisi a Belfast (Irlanda del Nord) dove frequentò la St. Catherine’s Primary School e poi il Collegio Domenicano di Fortwilliam. Nel 1998 si trasferì nuovamente con la sua famiglia a Londra e a soli 15 anni vinse un concorso per giovani talenti organizzato dall’emittente britannica ITV, cantando “Without You” dei Badfinger.
Katie Melua ha cominciato a scrivere canzoni nel 2001, a 16 anni, e mentre si stava esibendo in uno spettacolo organizzato dalla Brit School attirò l’attenzione di Mike Batt, compositore musicale, produttore ed autore di testi, che la scritturò per la sua casa discografica (la Dramatico).
A due anni di distanza da quell’incontro uscì con il suo primo album, “Call Off the Search” (qui è possibile acquistare una copia dell’album). Il disco contiene due canzoni scritte dalla stessa Katie Melua: “Belfast (Penguins and cats)” e “Faraway voice“, composto in onore di Eva Cassidy, cantautrice statunitense scomparsa nel 1996, e alla quale ha dedicato un duetto inedito e particolare sulle note di “What A Wonderful World“, il famoso brano scritto da Bob Thiele (con lo pseudonimo George Douglas) e George David Weiss ed interpretato per la prima volta da Louis Armstrong. (qui il video).

Ultimate Collection” è la sua ultima raccolta, e contiene trenta brani estratti dai suoi sette album in studio e la sua cover di “Fields Of Gold“, oltre a due inediti: “Diamonds Are Forever” e “Bridge Over Troubled Water“. Quest’ultimo è disponibile come instant gratification pre ordinando l’album su iTunes (qui), ed è stato registrato in Georgia nel 2018 con il Gori Women’s Choir e la Georgian Philharmonic Orchestra diretta da Nikoloz Rachveli, mentre “Diamonds Are Forever“, è stato suonato dal vivo per la prima volta da Katie Melua al Don Black Songbook alla Royal Festival Hall a Londra.
Accompagnata dal suono della sua stessa chitarra acustica, la voce di Katie è ipnotica. Sono la sua voce straordinaria, e l’abilità di vivere pienamente una canzone, ad essere la costante sin da quando a diciannove anni apparve per la prima volta eseguendo “The Closest Thing To Crazy“.

Ultimate Collection” è un doppio album che celebra la cantante, l’autrice, la musicista e rende omaggio ai musicisti, arrangiatori, produttori e autori con cui ha collaborato. Questi brani sono monumenti musicali, sia nella vita di Katie che in quella dei suoi fan, brani classici che sfidano il tempo, scelti per questa compilation per la loro importanza musicale, la qualità della scrittura e le emozioni pure che suscitano.

La stessa Katie Melua ha voluto porre i suoi ringraziamenti dichiarando: “Vorrei dire un enorme grazie a tutte le persone con cui ho avuto il piacere di lavorare, anche quelle che non vedo spesso. Avete colorato e riempito queste registrazioni di genialità. Che il nostro lavoro assieme possa restare per molti anni nei cuori di chiunque senta il bisogno di ascoltare un buon brano classico“.

Dopo la pubblicazione della raccolta “Ultimate Collection“, Katie Melua sarà impegnata in una tournée europea che comprenderà una serie di date in d’Europa (qui le date) e in Gran Bretagna, durante le quali saranno presenti musicisti stellari e membri del The Gori Women’s Choir. Gli spettacoli saranno aperti da un set dell’artista Keeva.

La raccolta “Ultimate Collection” di Katie Melua sarà disponibile dal 5 ottobre 2018 su CD, in streaming e in digital download su Amazon (qui) e iTunes (qui).

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Sull'autore

Mariano Trissati

Ideatore e creatore del progetto Zeta Emme - Zona Musica. Appassionato di Fotografia, Musica e Sport (Pallavolo). Scrivo su Zeta Emme - Zona Musica e BarEden. Le mie foto sono visibili anche su Flickr e 500px

Lascia un commento

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi